MANUTENZIONE E RENDIMENTO CONDIZIONATORE

5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)

Cosa influenza il rendimento del tuo condizionatore?

Perché questo può influire negativamente sul suo funzionamento
e sulla tua bolletta elettrica ?


Il tuo partner energetico ti aiuta a scoprirlo 

Una piccola premessa

Come fa un condizionatore a raffreddare l’aria all’interno della tua abitazione?

panasonic climatizzatore

Il condizionatore è una macchina termica, in grado di scambiare energia tra due corpi in modo da cambiarne la temperatura
e provocare il riscaldamento di un corpo e il conseguente raffreddamento dell’altro se tra i due corpi esiste una differenza di temperatura.

Chi sono questi due corpi nel condizionatore?

I due “corpi” sono 

1)Il gas che è all’interno del condizionatore                               

2)L’aria che ti circonda che finisce dentro il condizionatore

Quindi cosa succede all’interno del condizionatore?
condizionatore interno

Succede che il gas tramite una serie di passaggi interni al condizionatore diventa freddo e il condizionatore per continuare a funzionare
deve fare sì che questo gas si “riscaldi”.

Il gas da dove prende questo calore per riscaldarsi?

SEMPLICE!

Dall’aria calda di casa tua!

L’aria calda di casa entra in contatto con le componenti interne che contengono il gas che si deve “riscaldare”.
L'aria di casa tua riscalda il gas e di conseguenza cala la sua temperatura.
Una volta successo ciò, l’aria, che è diventata fredda, può uscire dal condizionatore
 e può far entrare una bella sensazione di fresco a casa tua.

 climatizzatore freddo

 

SE HAI ANCORA DEI DUBBI TI FACCIAMO UN ESEMPIO

Immagina un bel pezzo di ghiaccio e fai finta che sia il gas interno al condizionatore.

Immagina che la tua mano sia l’aria calda della tua casa.

Se metti la tua mano nel ghiaccio cosa succede?
ghiaccio mano

Succede che il ghiaccio si scioglie (quindi aumenta la temperatura come il gas del condizionatore)
e la tua mano diventa fredda (come l’aria calda di casa tua che diventa fredda).

Il principio di funzionamento del condizionatore è simile a questo

Cosa c’entra tutto questo con il rendimento del condizionatore?

Tutto il meccanismo di funzionamento del condizionatore visto nella premessa funziona bene finché il condizionatore è ben pulito e manutenzionato.
Se il condizionatore non si accende da tanto tempo o non si pulisce da mesi si hanno dei problemi grossi di efficienza e soprattutto di salute
(Clicca qui per scoprire i rischi sulla tua salute).
Questo perché, in pratica, la polvere che si annida nei filtri e nelle unità interne non fa ben circolare l’aria all’interno del condizionatore e, come se fosse un “tappo”, causa problemi di assorbimento e scambio aria tra il pacco lamellare dell’unità interna ed il pacco lamellare dell’unità esterna.

In concreto i problemi di scambio di aria cosa provocano?

Questi problemi di scambio di aria provocano una diminuzione di raffreddamento della tua casa ma soprattutto uno sperperio di energia elettrica con conseguente aumento della bolletta.
La gravità del “tappo” che si viene a creare farà diminuire il rendimento del tuo climatizzazione che, nei casi peggiori, può arrivare fino a un calo di rendimento del 90% e oltre!
E’ come se “pagaste” a prezzo intero il vostro condizionatore per raffreddare l’aria di 5 gradi e lui con quel prezzo vi fa scendere la temperatura solo di 1 grado o addirittura anche di nulla!

Cosa fare quindi?

LE RACCOMANDAZIONI DI

    LOGO NES
PER EVITARE SPRECHI IN BOLLETTA
SONO

                                                                                            

pulizia e reintegro gas cdz pdc e split 1

  

                    Manutenzione annuale specializzata

                         Pulizia dei filtri periodica personale

                               Contattare una volta l’anno un
                                tecnico specializzato
                               perché pulisca tutte le delicate
                                componenti interne
                               del climatizzatore con prodotti certificati di
                                alta qualità
                               per aumentarne il rendimento
                               e faccia un controllo e disinfettazione igienica
                               del climatizzatore.

                                       Per aumentere l'efficienza è bene
                                        pulire periodicamente i filtri facilmente
                                        smontabili da voi stessi
                                       Per farlo basta seguire queste semplici regole:
                                       1)Estrarre i filtri
                                       2)Sciacquare i filtri sotto l’acqua
                                       3)Asciugare i filtri
                                       4)Passare sui filtri un prodotto
                                        disinfettante e deodorante

                                       5)Riposizionare i filtri all’interno del condizionatore.

 

Seguendo queste semplici raccomandazioni diminuirete di molto il calo di rendimento
del vostro climatizzatore!

Articolo di NES il vostro partner energetico che si cura della vostro ambiente

Se volete NES si propone di fare la manutenzione specialistica annuale del vostro condizionatore.

Potete contattarci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 091 551033

Oppure puoi compilare questo form e sarai contattato al più presto

Richiedi Manutenzione

Powered by BreezingForms